Moto Guzzi Griso

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Roma-Duglas (Isle of Man) TT 2012

E-mail Stampa PDF

Avventura vecchia di un anno, ma ancora viva, nella mia mente e ancora di più nel mio cuore, per le amicizie che sono nate sull'isola e che proseguono nella vita.

Un viaggio che sognavo da sempre e che ho fatto nell'anno meno indicato, con un budget limitatissimo, in totale autosufficienza, pernottando una sola notte in hotel e poi sempre e solo campeggi.

by Criminalzoot

Continua...
 

FORZA ALESSIA!!!

E-mail Stampa PDF

 

Da Savona a Mandello passando per Budapest

E-mail Stampa PDF

Le vacanze estive dello scorso anno (agosto 2012) le ho trascorse in moto andando sino in Ungheria: poiché alcuni di voi hanno mostrato interesse per questo viaggio, proverò a descriverlo anche se ad un anno di distanza.

L’idea dell’Ungheria nasce con la mia compagna Gabriella e il mio amico Luigi, con il quale oramai da anni affronto piacevolmente le vacanze in moto in giro per l’Italia e l’Europa.

Il road book che si prepara è molto preciso, come sempre, ma con il solito accordo che sulla base di necessità o idee si possa modificare a piacimento giorno per giorno (questo è il bello di avere compagni di viaggio in cui si è in perfetta sintonia); ed infatti, per vari motivi, le modifiche ci saranno eccome!

Per chi volesse ripetere il viaggio evitate agosto! Noi abbiamo viaggiato nelle prime due settimane (quello era l’unico periodo in cui si riusciva ad organizzare) subendo un caldo terribile un traffico allucinante nella zona del Veneto e di Lubjana (vacanzieri verso la Croazia).

Periodi migliori: da maggio a giugno, da metà settembre a tutto ottobre.

 

 

by Jacopo

 

Continua...
 

...senza fiato.

E-mail Stampa PDF

 

 

Allora fate attenzione...oggi giovedì ore 11,40...mi sto recando al lavoro...passo dal concessionario Moto Guzzi di Parma "Guareschi" che ben conoscete...perchè ci passo? Perchè FlavioGriso67 nel topic del giro dei Bravi, invitando i Maffezzini, mi ha fatto venire in mente che si poteva anche invitare Gianfranco con la sua nuova Cali1400 custom...bene, entro e come al solito sorrisi e abbracci.

Gli propongo il giro, lui è entusiasta e mi dice che giovedì prossimo ci darà una risposta precisa, ma era possibilista...poi mentre parliamo...mi guarda il giubbotto...indosso quello in cordura...sul cuore il logo Moto Guzzi...a dx il logo GrisoGuzzi e la spilla col nick regalo del Maresciallo...sulla spalla dx c'è il MotoGuzziWorldClub e sulla spalla sx il logo Grisoday....Gianfranco guarda quest'ultimo e mi dice:

-L'ho portato a Claudio...

-Cosa?

-La toppa del GrisoDay che mi avete regalato, l'ho messa sulla tomba del papà, ci sono le foto della sua famiglia..i suoi figli la moglie, i nipotini...e la vostra toppa...

-Ma scherzi?

-No...voi siete quello che lui intendeva come il Guzzismo...voglia di stare assieme, passione viscerale per il marchio..e amicizia. E poi quella targa che gli avete fatto, tutte le volte che siete passati...

-Va bene (lo interrompo) ci sentiamo giovedì....(e me ne vado con un groppo in gola)

Allora vuol dire che quello che siamo e che facciamo va bene, che l'amicizia, il rispetto, la voglia di stare assieme e divertirsi non sono solo concetti astratti.....cito Augusto Daolio: Ma che film la vita, tutta una tirata, storia infinita, a ritmo serrato...da stare senza fiato. Grazie GrisoGuzzi.it

 

by Ribelle

 

 

by Veronica

 

La semi-Dolce Vita, versione Seattle

E-mail Stampa PDF

dal nostro inviato dagli Usa Bistecca

 

Secondo Griso Day 26-27-28/aprile/2013

E-mail Stampa PDF

 

Ciao Claudio

E-mail Stampa PDF

L'intero forum GrisoGuzzi si unisce al dolore della famiglia Guareschi per la perdita di un Uomo, di un grande Guzzista: ciao Claudio!!!!

 

Un anno di GrisoGuzzi

E-mail Stampa PDF

by Manu & Lula

 

Elefantentreffen 2013

E-mail Stampa PDF

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il mio Elefantentreffen 2013 presso Solla (Thurmansbang) nel Bayerischer Wald (bosco Bavarese ) organizzato dalla BVDM (Bundesverband der Motorradfahrer)

“Perché faccio un raduno come questo?”, mi sono chiesto appena partito. Riassumo la risposta in due parole :” Non è un Raduno”.

 

Continua...
 

C'è un tempo GrisoGuzzi

E-mail Stampa PDF

Succede che una sera d'inverno, davanti al camino con un buon bicchiere di lambrusco, la radio ti infili nelle orecchie una canzone...una di quelle con la C maiuscola e cantata da una che ne sa....peccato che in testa non entri solo la musica...ma anche un tarlo: a me questo pezzo mi fa pensare ai momenti passati con il branco di cinghiali...e solo chi è iscritto a grisoguzzi.it sa di cosa sto parlando.

Sì perchè può succedere di essere motociclisti, ma raramente può succedere di guardare il tuo motociclo e sentirti in dovere di ringraziarlo perchè  ti ha fatto conoscere un gruppo di amici bicilindrici Grisomuniti così speciali, gente di cui magari non sai nulla ma che senti di conoscere da una vita...perchè? Perchè hanno la tua stessa passione, la tua stessa voglia di divertirsi, stare assieme e prendersi vicendevolmente in giro.

Io sono stato catapultato in questa manica di pazzi digitando una sera la parola "griso" su google...e li esce "Primo Grisoday Marzo 2012 Varano de' Melegari"....come posso non andarci che sono di Parma? Ecco fatto il "danno". Io che non ho facebook e twitter mi trovo quotidianamente a scriver cose più o meno serie con i fratelli di Guzzi...ma la cosa più speciale sono gli incontri appunto....ritrovarsi, arrivare in un punto prestabilito tutti con lo stesso mezzo...conoscersi, confrontarsi, bere, ridere e soprattutto guidare il Griso in compagnia.

 

In questo 2012 appena terminato sono stati tanti i momenti passati assieme, e tutti indimenticabili. Ed ecco il tarlo...perchè non raccogliere il tutto in un album fotografico? La serata davanti al camino si trasforma in notte...fuori nevica e io mi diverto a montare le foto, a cercare di far cadere proprio quell'immagine sulla parola giusta della canzone. Ci sarebbero tantissime immagini e tantissime facce ma la bassa risoluzione pone un freno (meno male se no usciva un film) alla selezione, potrei mandare mail o mp per ricevere immagini migliori ma l'ispirazione è adesso. Una volta finito me lo riguardo, mi emoziona. Mi piace. E adesso? Piacerà anche agli altri? Come diciamo a Parma "butto il prete nella merda" (faccio una mattata), seguo le istruzioni del buon Nevrastenek ed invio il video al nostro beneamato sito. Adesso succede che "C'è un tempo GrisoGuzzi" mi sembra sia stato gradito e ne sono lusingato. Sottoposto al giudizio degli iscritti, tutti così diversi ma uguali. Tutti con quel motociclo così particolare. Così lontani tra loro ma così vicini, grazie alla passione di chi tiene in piedi questo sito, questo bar o osteria, questo forum di Motociclisti veri ma che non si prendono troppo sul serio.

Vi saluto "bravi", con due lampeggi due dita ed un abbraccio (fraterno si intende).

 


Pagina 4 di 7