Moto Guzzi Griso

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

La prossima moto
(1 Online) (1) Ospite
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: La prossima moto

Re: La prossima moto 19/05/2017 17:31 #224817

  • Paolo42
  • Offline
  • Biondino
  • Messaggi: 643
Hai ragione CET, è molto bella , ed è una bomba ce l'ha mio cugino e devo dire ha un motore che tira sempre ! Se nn erro 140
Cv... ... ma il look X quanto dopo un po', fa effetto Jappa ... viene a noia ... fanno 25mila restailing.... la griso rimane SENZATEMPO, la semplicità è pulizia del suo motore (!spece come noi con i collettori simmetrici )e senza eguali... bella con e senza borse... no al momento me ne piacciono tante ma X l'utilizzo che ne faccio io non saprei con quale sostituirla:
Ci vado a lavoro tutti i giorni faccio appena 10km 4 volte il giorno
Vado ( figlie permettendo) a fare un giro con la moglie ( che sta comodissima)
Ci vado in pista
A fare due pieghe con gli amici per passi e campagna
Ti fermi e qualcuno che si gira a guardarla lo trovi sempre ( e tutte le volte : bella e il modello nuovo ella guzzi?

No! Anno smesso di farla è un modello nato nel 2002

Re: La prossima moto 19/05/2017 17:44 #224818

  • CET
  • Offline
  • 300 cv
  • Messaggi: 2119
@Paolo42: un appunto... NON è la Speed Triple (che ha circa 140CV), ma la più piccola e intrigante Street Triple ! L'ultimo modello ha dai 113 ai 123 CV ma ti assicuro che ne dimostra molti di più... e ha un'agilità e un telaio da URLO ! Se la mangia a colazione la Speed...
Ciò non toglie che sia un po' più "estrema" e "appuntita" della nostra Griso... Insomma, per i viaggi, soprattutto in due, è sicuramente meno comoda. Ed è un'istigazione a delinquere costante... ma che gusto... che gusto...
"...ostinati sognatori che guidate fulgidi esempi di vibrante obsolescenza..."

Re: La prossima moto 19/05/2017 19:03 #224819

  • Lele71
  • Offline
  • Tanabuso
  • Messaggi: 154
Franz3000 ha scritto:
Lele71 ha scritto:
Ma l'Audace non ditemi che l'ho provata solo io (e con enooorme soddisfazione), eh?
Qualcuno che ne è entusiasta come me c'è?


purtroppo non l'ho provata, ma sono molto curioso...come è stata la tua impressione, anche in confronto al griso?


Voglio essere onesto, l'Audace è secondo me decisamente più piacevole da guidare del Griso: è più comoda, ha un cardano dolcissimo e, pensando alla sicurezza, ha una dotazione che il nostro bisonte sappiamo tutti non avere. Siccome l'ho provata in occasione dello scorso raduno di settembre a Mandello, ho fatto qualche domanda ai tecnici Piaggio che hanno fatto il check-up al mio 1100 e mi hanno confermato che trattasi di un progetto totalmente diverso che, come risultato, offre anche questa stupenda assenza di clonk, on-off e compagnia cantante.
Inoltre, 'da fuori' sembra che abbia una seduta custom mentre una volta in sella ci si trova molto bene, sicuramente più verso lo sportivo che verso il turistico: se sali sull'Eldorado la musica cambia completamente e ti senti davvero in poltrona.
L'Audace mi ha fatto veramente un'impressione 'della Madonna', ha tante qualità ed è una moto 'ricca': anche il V9 Bobber che ho provato pochi giorni fa mi è piaciuto ma rispetto al Griso e all'Audace è chiaramente un prodotto più economico e, si sa, tornare indietro è sempre difficile.
Poco fa, aprendo il box per parcheggiare l'auto (oggi acqua a dirotto, quindi niente Griso) mi sono soffermato a guardare il mezzo: quanto è bello e quanto viene facile passare sopra ai difettucci che sull'Audace non ci sono!!!
Ringraziano per il messaggio: Franz3000

Re: La prossima moto 19/05/2017 20:12 #224821

Come fai a paragonare il Griso ad una moto che pesa 337kg in ordine di marcia? Secondo me una moto che se ti cade devi chiamare una gru è un controsenso. Come lo è una moto che ne non puoi fare i tagliandi da solo xche ci vuole una diagnosi apposita.

Re: La prossima moto 19/05/2017 23:01 #224826

  • Lele71
  • Offline
  • Tanabuso
  • Messaggi: 154
A parte il fatto che se cade a terra il Griso non so quanti riescano a risollevarlo senza un aiuto, a me personalmente il progresso piace.
Quando oggi guido il Ducati 500 del '75 di mio padre, che guidavo a 18 anni per andare al liceo, mi pare di guidare una moto con tanti difetti rispetto al Griso, eppure al tempo non me ne accorgevo: perché allora non erano difetti, erano caratteristiche, sono diventati difetti man mano che le moto sono migliorate e si è progrediti.
In quella moto di elettronica non ce n'è, eppure preferisco di gran lunga il Griso anche se ha una bella centralina elettronica e non puoi regolare la carburazione con un cacciavite e sostituire i getti.
E quando guido le Guzzi nuove ne ricavo un gran piacere, cosa ci posso fare?
Il Griso è una moto da paura e ho aspettato 10 anni a comprarla finché il prezzo dell'usato non è diventato ragionevole ma se tra 10 anni provo una moto del 2027 non sono sicuro che resisterò alla tentazione di cambiare il Griso con una moto avanti di 20 anni...
Ringraziano per il messaggio: camillo77

Re: La prossima moto 19/05/2017 23:13 #224827

ma è proprio lì il punto. Purtroppo -se si guarda in Guzzi- non c'è nulla di paragonabile al Griso, l'Audace è una cruiser, e la racer beh...

Re: La prossima moto 19/05/2017 23:22 #224828

  • Lele71
  • Offline
  • Tanabuso
  • Messaggi: 154
Posso essere pignolo?
Nessuna marca ha una moto paragonabile al Griso...

Re: La prossima moto 20/05/2017 22:58 #224845

  • CET
  • Offline
  • 300 cv
  • Messaggi: 2119
Lele71 ha scritto:
A parte il fatto che se cade a terra il Griso non so quanti riescano a risollevarlo senza un aiuto...


Già fatto... 3 volte... fortunatamente cadute quasi senza conseguenze... l'adrenalina aiuta... ma anche senza quella, un modo semplice semplice c'è...
"...ostinati sognatori che guidate fulgidi esempi di vibrante obsolescenza..."

Re: La prossima moto 21/05/2017 11:31 #224857

  • Lele71
  • Offline
  • Tanabuso
  • Messaggi: 154
CET ha scritto:
Lele71 ha scritto:
A parte il fatto che se cade a terra il Griso non so quanti riescano a risollevarlo senza un aiuto...


Già fatto... 3 volte... fortunatamente cadute quasi senza conseguenze... l'adrenalina aiuta... ma anche senza quella, un modo semplice semplice c'è...


Sei tutto forza e muscoli, non puoi essere un riferimento per le mezze calzette come me!

Re: La prossima moto 21/05/2017 17:16 #224862

ma ti dirò....un paio di volte ho chiamato aiuto...una adirittura su una superstrada ho fermato un'auto!! invece l'anno scorso, prima uscita con le carene nuove verniciate custom, mi cade dal cavalletto, e per lo sgomento l ho rialzata alvolo!!!!

Re: La prossima moto 21/05/2017 17:58 #224864

  • Lele71
  • Offline
  • Tanabuso
  • Messaggi: 154
'Carene nuove verniciate custom', cioe?
Urge foto (o dimmi in che topic andare a vederle!)

Re: La prossima moto 21/05/2017 21:47 #224871

  • CET
  • Offline
  • 300 cv
  • Messaggi: 2119
Lele71 ha scritto:
CET ha scritto:
Lele71 ha scritto:
A parte il fatto che se cade a terra il Griso non so quanti riescano a risollevarlo senza un aiuto...


Già fatto... 3 volte... fortunatamente cadute quasi senza conseguenze... l'adrenalina aiuta... ma anche senza quella, un modo semplice semplice c'è...


Sei tutto forza e muscoli, non puoi essere un riferimento per le mezze calzette come me!


Ma va là !!! ... il Lupo mi chiama "fighetta" !!
In verità il metodo per tirare su quasi qualsiasi moto esiste: bisogna mettersi di schiena alla moto, con le gambe piegate; afferrare qualcosa di solido dalla moto ed alzarsi facendo leva sulle gambe... e magicamente la moto si alza. Meglio se prima si mette il cavalletto. Se quest'ultimo è sul lato "sbagliato", cioè sotto la moto, stare attenti a non farla ribaltare dall'altro lato.
Comunque ci sono diversi video anche su youtube...
"...ostinati sognatori che guidate fulgidi esempi di vibrante obsolescenza..."

Re: La prossima moto 22/05/2017 14:39 #224898

  • GriGio
  • Offline
  • Nibbio
  • Messaggi: 8791
In Giappone è una prova pratica dell'esame per la patente...non chiedetemi se lo devi fare con la tua moto o se ne usano una "sacrificale"

Re: La prossima moto 22/05/2017 16:25 #224901

  • Lupo
  • Offline
  • Pirlota Mannaro
  • Messaggi: 2554
muccopezzato ha scritto:
ma ti dirò....un paio di volte ho chiamato aiuto...una adirittura su una superstrada ho fermato un'auto!! invece l'anno scorso, prima uscita con le carene nuove verniciate custom, mi cade dal cavalletto, e per lo sgomento l ho rialzata alvolo!!!!


l'incazzatura ti rende forte

ieri, nella ghiaia, in ginocchio , ho tirato su il LeMans (un video ne è la prova)

vero anche che peserà 20 kg in meno

porc#@#@#@#@#@#@#@#@

DD Trophy Team
Ringraziano per il messaggio: criminalzoot

Re: La prossima moto 22/05/2017 22:41 #224920

io che sono stato ri-colpito dalla scimmia dell'enduro turistico che pratico con soddisfazione con il mio NTX (che a breve verrà spogliato delle sovrastrutture più pesanti e trasformato stile Bahia), adesso mi prenderei la SWM 650 RS oppure la SWM Superdual , che hanno appena presentato e ci sarà anche nella versione X , più off-road con le ruote 18/21

swm-rs650r-prova-11.jpeg



5649f6f61df3d7-37625108.jpeg


SWM-SuperDual-X-1024x579.jpeg


Spero che le marche tornino a fare un po' di moto cosi!!
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

Compleanni

Il compleanno di enzo è oggi , Il compleanno di Grisanto è domani , Il compleanno di paracarro è domani , Il compleanno di SARDUS PATER è domani , Il compleanno di Yado è domani , Il compleanno di cane sciolto è fra 2 giorni , Il compleanno di colopi55 è fra 2 giorni , Il compleanno di emifra è fra 2 giorni , Il compleanno di BETWIN è fra 364 giorni , Il compleanno di granatissimo è fra 364 giorni , Il compleanno di Marrox è fra 364 giorni , Il compleanno di nuke è fra 364 giorni
Tempo generazione pagina: 0.75 secondi