Moto Guzzi Griso

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

Gli Oli/additivi del griso
(1 Online) (1) Ospite

ARGOMENTO: Gli Oli/additivi del griso

Re: Gli Oli/additivi del griso 31/05/2017 10:06 #225246

  • Paolo42
  • Offline
  • Biondino
  • Messaggi: 959
La mia l'olio lo beve di pari passo la benzina, è quasi un 2 tempi ..sia da 850 normale ,poi da 975, e ora da 1200...!Ube mi dice che poi smette.... in effetti smette ..la notte. Quando è spenta e coperta o forse se ci monti un bel blocco 1200 8v ..ovviamente pesantemente preparato... ma guzzi non credo mi dia il Nulla Osta

Re: Gli Oli/additivi del griso 31/05/2017 11:01 #225251

  • djbtati
  • Offline
  • Carlotto
  • Messaggi: 81
anche la mia beve olio.....un po come me quando vado alla festa degli alpini
Ultima modifica: 31/05/2017 11:01 Da djbtati.

Re: Gli Oli/additivi del griso 05/07/2017 12:45 #226693

Salve a tutti, ho trovato una buona offerta online per olio motore LIQUI MOLY 4t 10w60 SINTH RACE OFFROAD, pare sia specifico per moto da cross/enduro/quad/motoslitte , qualcuno lo ha mai utilizzato nel Griso? che dite lo prendo?

Re: Gli Oli/additivi del griso 05/07/2017 13:44 #226699

  • giig
  • Offline
  • Tiradritto
  • Messaggi: 1193
salvagriso ha scritto:
Salve a tutti, ho trovato una buona offerta online per olio motore LIQUI MOLY 4t 10w60 SINTH RACE OFFROAD, pare sia specifico per moto da cross/enduro/quad/motoslitte , qualcuno lo ha mai utilizzato nel Griso? che dite lo prendo?


Stando al sito (products.liqui-moly.com/motorbike-4t-syn...-offroad-race-1.html) ha le seguenti specifiche

APPROVALS:
API SL
JASO MA2


Meglio dell'Eni consigliato dalla casa che è un SG, ma pari di tanti altri. Se il prezzo è davvero buono, male di certo non gli fa. Considera che rispetta la specifica per le moto con frizione a bagno d'olio, di cui sui motori Guzzi non ce ne facciamo nulla.
vai e mena figliuolo, qui c'è un sacco di coppia per te, usala senza alcun giudizio

-----------------
Ex Vespa 50 Special
Ex Fifty Top 50
Ex Aprilia ETX 350

Attualmente:
Guzzi Nevada 750
Suzuki Sv650S k02 (in vendita!!!)
GRISO 8v
GrisoGuzzi Google Search
Ringraziano per il messaggio: doppiabi, salvagriso

Re: Gli Oli/additivi del griso 05/07/2017 16:18 #226706

L'ho trovato in offerta 4L a 39,80 euro spedito.. in alternativa a prezzi buoni ho trovato ENI I-RIDE RACING 10w60 4L a 46 euro spedito, o il classico MOTUL 7100 10w60 4L sempre a 48 euro spedito. le differenze non sono esorbitanti, a questo punto se il LIQUI non è specifico per frizioni a secco, credo che opterò per uno degli altri due..

Re: Gli Oli/additivi del griso 05/07/2017 17:14 #226707

  • giig
  • Offline
  • Tiradritto
  • Messaggi: 1193
salvagriso ha scritto:
L'ho trovato in offerta 4L a 39,80 euro spedito.. in alternativa a prezzi buoni ho trovato ENI I-RIDE RACING 10w60 4L a 46 euro spedito, o il classico MOTUL 7100 10w60 4L sempre a 48 euro spedito. le differenze non sono esorbitanti, a questo punto se il LIQUI non è specifico per frizioni a secco, credo che opterò per uno degli altri due..


Il discorso è in generale, ATTENZIONE!

La nostra frizione non è a bagno nell'olio del motore, come tipicamente avviene per le altre moto. Per tali moto per tale motivo un olio che non rispetti la specifica JASO MA o MA2 comporterebbe uno slittamento della stessa. Nei nostri motori, essendo la frizione a secco, non ce ne importa nulla che l'olio abbia tale specifica o meno. Per cui non è che non va bene, ma pagare un olio di più perchè ha tale specifica è uno spreco (ed è il motivo per cui alcuni adottano olii di derivazione automobilistica, visto che a questo punto l'utilizzo è paragonabile, tipo questo che lo usano per le Ferrari)

Piuttosto quello che conta a livello di addittivi e specifiche di potere lubrificante e detergente del motore sono le altre specifiche indicate, e cioè quelle API, che sono uscite nel corso dei vari anni assumendo lettere successive in base all'anno di uscita della specifica stessa . L'olio ENI consigliato dalla Guzzi ha specifiche SG (del 1993 !!), questo Liquy Moly SL, il Motul arriva sino a SN (che è quella attuale). Vedi qui


Oil_API_Specification.png
vai e mena figliuolo, qui c'è un sacco di coppia per te, usala senza alcun giudizio

-----------------
Ex Vespa 50 Special
Ex Fifty Top 50
Ex Aprilia ETX 350

Attualmente:
Guzzi Nevada 750
Suzuki Sv650S k02 (in vendita!!!)
GRISO 8v
GrisoGuzzi Google Search
Ultima modifica: 05/07/2017 17:19 Da giig.
Ringraziano per il messaggio: doppiabi

Re: Gli Oli/additivi del griso 05/07/2017 17:38 #226712

  • peppev10
  • Adesso online
  • Sfregiato
  • Messaggi: 2380
Il Liqui Moly ha un TBN bassino.
Ringraziano per il messaggio: giig

Re: Gli Oli/additivi del griso 05/07/2017 17:44 #226716

  • giig
  • Offline
  • Tiradritto
  • Messaggi: 1193
peppev10 ha scritto:
Il Liqui Moly ha un TBN bassino.


per chi non sa di cosa Peppe stia parlando (tipo me):

TBN (Total Base Number)
Il TBN è uno dei parametri più importanti per valutare la qualità di un lubrificante soprattutto sul lungo periodo. Ma cos’è il TBN? Il TBN è un sistema per misurare la capacità che un lubrificante ha nel neutralizzare gli acidi che si formano durante il processo di combustione. Si tenga conto che la formazione, ad esempio, di acidi organici è anche frutto del processo di ossidazione cui il lubrificante va incontro invecchiando. Spesso accade però di confondere questo parametro con il grado di alcalinità di un olio. Ciò è assolutamente errato perché di fatto il TBN è un parametro che ci dice quanto ancora potenzialmente vale la capacità del lubrificante di annullare gli effetti degli acidi. Affinché l’olio possa garantire le necessarie doti di protezione delle parti su cui si trova a lavorare, è imperativo che il TBN, pur diminuendo nel tempo, si conservi su valori accettabili. Il diminuire di questo parametro è dovuto spesso alla contaminazione legata ai prodotti della combustione. Evento che molto spesso è imputabile ai primi istanti di funzionamento del motore quando gli anelli di tenuta non garantiscono la tenuta in fase di combustione. Altre volte la contaminazione è dovuta ad un’usura cronica dei cilindri e dei pistoni a causa dell’elevato chilometraggio cui il motore è stato sottoposto. Un calo del 50% del valore del TBN indica che l’olio è prossimo alla fine del suo esercizio. Quando il TBN è troppo basso le conseguenze possono essere anche molto gravi visto che alcuni elementi del motore possono andare incontro a corrosione. Spesso i più toccati sotto questo aspetto sono le fasce elastiche e quindi la parte più alta del pistone. Una tipica unità di misura per il TBN è [mg KOH/g].



Vien da se che se già in partenza tale numero è basso, la qualità dell'olio non è delle migliori, soprattutto sul lungo periodo e/o per uso gravoso
vai e mena figliuolo, qui c'è un sacco di coppia per te, usala senza alcun giudizio

-----------------
Ex Vespa 50 Special
Ex Fifty Top 50
Ex Aprilia ETX 350

Attualmente:
Guzzi Nevada 750
Suzuki Sv650S k02 (in vendita!!!)
GRISO 8v
GrisoGuzzi Google Search
Ringraziano per il messaggio: telemaco, peppev10

Re: Gli Oli/additivi del griso 05/07/2017 17:51 #226718

  • peppev10
  • Adesso online
  • Sfregiato
  • Messaggi: 2380
In molti non lo indicano nel foglio dati. Furbacchioni
Ringraziano per il messaggio: giig

Re: Gli Oli/additivi del griso 01/05/2018 22:16 #237078

  • guido1100
  • Adesso online
  • Tiradritto
  • Messaggi: 1869
giig ha scritto:
peppev10 ha scritto:
Il Liqui Moly ha un TBN bassino.


per chi non sa di cosa Peppe stia parlando (tipo me):

TBN (Total Base Number)
Il TBN è uno dei parametri più importanti per valutare la qualità di un lubrificante soprattutto sul lungo periodo. Ma cos’è il TBN? Il TBN è un sistema per misurare la capacità che un lubrificante ha nel neutralizzare gli acidi che si formano durante il processo di combustione. Si tenga conto che la formazione, ad esempio, di acidi organici è anche frutto del processo di ossidazione cui il lubrificante va incontro invecchiando. Spesso accade però di confondere questo parametro con il grado di alcalinità di un olio. Ciò è assolutamente errato perché di fatto il TBN è un parametro che ci dice quanto ancora potenzialmente vale la capacità del lubrificante di annullare gli effetti degli acidi. Affinché l’olio possa garantire le necessarie doti di protezione delle parti su cui si trova a lavorare, è imperativo che il TBN, pur diminuendo nel tempo, si conservi su valori accettabili. Il diminuire di questo parametro è dovuto spesso alla contaminazione legata ai prodotti della combustione. Evento che molto spesso è imputabile ai primi istanti di funzionamento del motore quando gli anelli di tenuta non garantiscono la tenuta in fase di combustione. Altre volte la contaminazione è dovuta ad un’usura cronica dei cilindri e dei pistoni a causa dell’elevato chilometraggio cui il motore è stato sottoposto. Un calo del 50% del valore del TBN indica che l’olio è prossimo alla fine del suo esercizio. Quando il TBN è troppo basso le conseguenze possono essere anche molto gravi visto che alcuni elementi del motore possono andare incontro a corrosione. Spesso i più toccati sotto questo aspetto sono le fasce elastiche e quindi la parte più alta del pistone. Una tipica unità di misura per il TBN è [mg KOH/g].



Vien da se che se già in partenza tale numero è basso, la qualità dell'olio non è delle migliori, soprattutto sul lungo periodo e/o per uso gravoso




Spippolando sul sito della Motul e sulle specifiche tecniche ho scoperto che esiste l'8100 da Auto che per noi secondo me non sarebbe male e costerebbe pure meno...


Motoul.jpg


Le specifiche di destra sono del'8100 messe a confronto con il 7100


s3-eu-west-1.amazonaws.com/motul-product...10W60.pdf?1486979269 >>8100 10W60 PDF
s3-eu-west-1.amazonaws.com/motul-product...10W60.pdf?1487003274 >>7100 10W60 PDF
Griso 1100 (Volano Alleggerito - Camme OSS - Tendicatena - Compressione e Lavorazione Teste - Mappatura - Scarico Titanio UBE - Collettori ArroW in Titanio - Frizione Stucchi - Ammortizzatore Post. Oram)
Stelvio 1200 8V ABS 2011 (VENDUTA)
GrisoGuzzi GOOGLE Search
PhotosImpianti Software
Ultima modifica: 01/05/2018 22:17 Da guido1100.
Ringraziano per il messaggio: djbtati, Domenico80, giig

Re: Gli Oli/additivi del griso 03/05/2018 13:23 #237132

  • peppev10
  • Adesso online
  • Sfregiato
  • Messaggi: 2380
Il 7100 ha l'additivo per il cambio. Sulle nostre moto non serve ad una mazza. Il Motul 8100, è studiato per le auto e sulle nostre moto va più che bene
Ringraziano per il messaggio: enrico59

Re: Gli Oli/additivi del griso 13/01/2020 02:04 #250868

  • Paolo42
  • Offline
  • Biondino
  • Messaggi: 959
Qualcuno a provato o sentito qualcuno che a messo nel Griso (CARC/CAMBIO /BLOCCO) gli additivi CERAMIC LIQUID POWER)?

Re: Gli Oli/additivi del griso 13/01/2020 23:13 #250874

Si un sacco di volte è va tutto meglio
Non mi servono altre moto

Re: Gli Oli/additivi del griso 19/01/2020 16:33 #250909

ciao il meccanico nellultimo tagliando del griso 1200 SE ha messo il bardahl xt-s 10w60...….tra un po' voglio cambiare io l'olio e vorrei mettere Eni 10w60 come prescrive la casa madre .vorrei dei vostri pareri a riguardo
grazie

Re: Gli Oli/additivi del griso 19/01/2020 21:45 #250910

  • peppev10
  • Adesso online
  • Sfregiato
  • Messaggi: 2380
La casa madre, prescrive Eni, solo perché vige un accordo commerciale.

Compleanni

Il compleanno di Mostromarino è oggi , Il compleanno di sidrat è oggi , Il compleanno di DrHouse è domani , Il compleanno di Mauro63VE è domani , Il compleanno di gromril è fra 365 giorni , Il compleanno di numanchik è fra 365 giorni , Il compleanno di Spectre è fra 365 giorni
Tempo generazione pagina: 0.81 secondi